Il riff migliore? Voodoo Child di Jimi Hendrix

Bene, secondo i lettori della rivista musicale, il miglior riff di sempre è quello di Jimi Hendrix in "Voodoo Child (Slight Return)". Una scelta condivisibile, vista la caratura dell’interprete, e sicuramente non assoluta, così come accade in questo genere di sondaggi.Di fatto, nella classifica stilata da Musicradar troviamo alcuni dei riff che hanno incantato generazioni. Nell’ordine, dietro Jimi Hendrix troviamo: Guns ‘N Roses con "Sweet Child O’ Mine", Led Zeppelin con "Whole Lotta Love", Deep Purple con "Smoke On The Water", Eric Clapton con "Layla", AC/DC con "Back In Black", Metallica con "Enter Sandman", Beatles con "Day Tripper", Nirvana con "Smells Like Teen Spirit", Rolling Stones con "(I Can’t Get No) Satisfaction".

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Il riff migliore? Voodoo Child di Jimi Hendrix