Il sarcasmo? Questione di cervello

E’ quanto emerge da
uno studio realizzato da un’equipe di ricercatori del Rambam Medical Center dell’Università di Haifa,
i cui risultati sono stati recentemente pubblicati sulla prestigiosa rivista
“Neuropsychology”. La ricerca mette il luce i meccanismi che portano
alla comprensione del sarcasmo. Si tratterebbe di una complessa sequenza di
differenti abilità cognitive legate a specifiche aree cerebrali. Gli esperti
hanno verificato come, per afferrare il senso ironico che si nasconde in una
battuta, occorra che il cervello dell’ascoltatore riesca ad interpretare le
intenzioni di chi parla, comprendendo diverse sfumature della conversazione. Per
portare avanti lo studio, il gruppo di ricercatori del Rambam Medical Center hanno osservato il comportamento di 58 soggetti, dei quali  25 con lesioni al lobo
prefrontale, 16 con lesioni al lobo posteriore e 17 individui sani, utilizzati
come gruppo di controllo. Per analizzare le reazioni a determinati stimoli
esterni, i partecipanti sono stati invitati ad ascoltare alcuni racconti
registrati, nei quali venivano riprodotti differenti dialoghi, alcuni con toni
sarcastici altri assolutamente neutri. Grazie allo studio si è potuto
verificare come i soggetti afflitti da danni al lobo prefrontale non erano
capaci di comprendere il sarcasmo, mentre quelli appartenenti agli altri due
gruppi non hanno dimostrato alcuna difficoltà nel farlo. Questi risultati
confermano come sia la corteccia prefrontale ad essere coinvolta nei processi del linguaggio pragmatico e
del pensiero sociale sofisticato, e, di conseguenza, anche dell’interpretazione
dell’ironia. Stando a quanto dichiarato dagli stessi ricercatori, questa
scoperta potrebbe inoltre significare un passo avanti per la comprensione
dell’autismo, malattia che spesso si esprime anche con una forte difficoltà nel
capire il sarcasmo di un’affermazione.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Il sarcasmo? Questione di cervello