Il segreto del maschio corteggiatore? 20 neuroni!

Lo studio non è stato però realizzato sugli esseri umani, bensì sul maschio di Drosophila Melanogaster, un moscerino della frutta.Analizzando la risposta dell’insetto maschio alla vista della femmina, gli scienziati sono potuti risalire alla zona celebrale che si attiva nel momento del corteggiamento, per poi approfondire i meccanismi e risalire al particolare gene che da il via a tutto il processo. Un gene, ed è questa la vera scoperta, che è presente solo nel maschio della specie.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Il segreto del maschio corteggiatore? 20 neuroni!