Il videofonino ora è glamour

Lg Electronics entra nel club dei produttori di telefonini di terza generazione. L’U8110 è il primo telefono della casa coreana a supportare l’Umts ed entra nel mercato sancendo la partnership commerciale con il gruppo Hutchinson Whampoa, riconoscibile grazie al brand
“3″. L’azienda coreana, che si aggiunge a Motorola e Nec, fornirà da qui alla fine dell’anno ai magazzini del provider circa tre milioni di terminali 3G Wcdma. Lg si affida al tradizionale design a conchiglia limitando in questo modo le dimensioni complessive del terminale in meno di 10 cm di lunghezza (96 mm) e 126 grammi di peso, risultato lodevole paragonato alla concorrenza. A folder chiuso, l’U8110 sfoggia un piccolo visore monocromatico (96 x 64 pixel) retroilluminato in 7 colori personalizzabili, in cui sono visualizzabili: segnale, ora, stato della carica, identificativo del chiamante e, udite, Sms. All’interno troviamo un buon display da 176×220 pixel a 65.536 colori. La fotocamera-videocamera (risoluzione 640 x 480 pixel) si distingue per la possibilità di orientare l’obiettivo. L’U8110 sfrutta oltre al già citato Umts, la connettività dual band offerta dalla rete Gsm con l’aggiunta del Gprs. Utilizzabile come modem per collegamenti a Internet ad alta velocità su rete Umts(presenti sia il client di posta elettronica sia il browser xHtml), si dimostrano efficienti anche Pc Sync, per la sincronizzazione dei dati dell’agenda e della rubrica, e Phone Manager, per salvare i contenuti (audio, video e immagini) del telefono nel pc e inviare Sms ed e-mail. Sono presenti l’interfaccia Irda(infrarossi) e la porta Usb. Per l’archiviazione interna, invece, l’U8110 gode di 16 Mb di memoria, 14 dei quali restano a disposizione dell’utente per accogliere contenuti multimediali in formato Mp3, Midi, Mpeg4, Aac, Amr, Wav, e suonerie polifoniche fino a 64 toni (Midi e Mp3/Aac). L’U8110 ha un costo promozionale di 199 euro nella versione U-Sim Locked; il prezzo di listino per la versione Operator Locked è invece di 299 euro.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Il videofonino ora è glamour