In arrivo la nuova BMW Serie 3 Touring

La nuova BMW Serie 3 Touring vuole proporre un concetto moderno con una simbiosi straordinaria di eleganza, dinamismo e sportività e convince per il suo elevatissimo livello di flessibilità e versatilità.
La nuova familiare è la prima ad essere sviluppata come modello indipendente, parallelo alla berlina.
Caratteristica che emerge chiaramente da un design che non le dona originalità, ma le assicura anche una linea marcatamente sportiva.
Il modulo anteriore fino al primo montante è praticamente identico a quello della berlina; la zona del divanetto posteriore e il bagagliaio creano un’unità organica che si presenta con una linea sportiva, d’ispirazione coupé. L’elemento stilistico centrale sono le superfici dei cristalli laterali: mentre la linea del tetto si abbassa elegantemente per congiungersi con la coda spiovente, la linea di spalla è leggermente ascendente, così che le superfici dei cristalli sembrano piccole, tipo coupé.
La Serie 3 Touring si presenta esteticamente e nella performance come una tipica BMW – potente, sportiva e compatta; ma c’è dell’altro: infatti, offre un elevato “valore aggiunto”: dell’aumento di lunghezza (4.520 mm, + 42 mm rispetto al modello precedente), larghezza (1.817, + 78), altezza (1.418, +9) e passo (2.765 mm, + 35) approfittano sia i passeggeri anteriori che posteriori.
Al contempo, il bagagliaio è cresciuto di 25 litri e offre un volume di 460 litri. Ribaltando lo schienale del divanetto posteriore nel rapporto 60/40, la Touring mette a disposizione una superficie di carico quasi piana e un volume di trasporto di rispettabili 1.385 litri.
Oltre all’aumento nelle dimensioni, va sottolineato il livello raggiunto dall’equipaggiamento.
Ad esempio, la tendina parasole segue automaticamente il lunotto ad apertura separata, così da facilitare le operazioni di carico. La soppressione della ruota di scorta – la Serie 3 monta gli pneumatici runflat – la alleggerisce e aumenta il volume offrendo una vaschetta supplementare sotto il piano di
carico. Ma la proverbiale versatilità della Serie 3 Touring non si esprime solo nei suoi lati pratici, ma anche nel comfort: il tetto panoramico,
ad esempio, trasforma la station-wagon quasi in una cabriolet. Naturalmente, la
nuova BMW Serie 3 Touring è soprattutto un’automobile molto dinamica e piacevole da guidare. Ripartizione delle masse tra gli assi nel rapporto di quasi 50:50, trazione posteriore, passo lungo e sbalzi ridotti sono le premesse ideali per offrire il massimo livello di agilità e sicurezza di guida.
Così
come successo per la “sorella” berlina, anche la Touring si presenterà con delle motorizzazioni nuove, caratterizzate da un aumento di potenza e consumi più parsimoniosi. La BMW 325i Touring
sarà equipaggiata con il nuovo motore sei cilindri da 160 kW (218 CV) a 6.500
giri/min., mentre la 320d potrà ora contare su ben 120 kW (163 CV) a 4.000
giri/min e di 340 Nm a 2.000 giri/min. La nuova BMW Serie 3 Touring è equipaggiata di serie con un cambio manuale a sei rapporti o, a richiesta, con cambio automatico a sei rapporti.
Nell’autunno 2005 saranno inoltre presentati sul mercato anche i modelli BMW 330i
Touring, BMW 320i Touring e BMW 330d Touring.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > In arrivo la nuova BMW Serie 3 Touring