In cinque ‘Beccàti a leggere’

Un’iniziativa nata dalla collaborazione tra l’Associazione Italiana Editori (AIE), la Federazione degli editori europei, la Federazione europea dei librai, il Centro nazionale del libro ellenico, l’Associazione degli editori polacchi e Antwerp World Book Capital 2004. Già promosso negli USA, in Canada e in Gran Bretagna, il progetto vuole sottolineare l’aspetto piacevole e quasi ludico della lettura, coinvolgendo personaggi noti dello sport, della politica, del cinema, della musica e dell’economia, fotografati o disegnati mentre sono intenti a leggere (appunto “Beccàti a leggere!”). “Gli italiani continuano a leggere poco, anche rispetto alla media europea – ha spiegato il presidente dell’AIE, Federico Motta – Come avvicinarli ad un buon libro? Abbiamo pensato al mondo della comicità, della fantasia, della grande musica: sono usciti così i nomi dei nostri primi cinque testimonial di Get Caught Reading. Cinque “esempi”, conosciuti ad ogni età e senza età, in grado di catturare l’attenzione di potenziali lettori. Ma sarà solo l’inizio: a marzo altri cinque personaggi – del mondo del cinema, della musica, della politica – affiancheranno i primi e proseguiremo così. La speranza è che qualche italiano in più si lasci “convincere” ad occupare il tempo leggendo”. Inserita nell’ambito del programma della Commissione Europea Cultura 2000, l’iniziativa verrà promossa in tutti i Paesi membri dell’UE per sostenere e celebrare la lettura e sensibilizzare il mondo politico e l’opinione pubblica. E per sapere tutto, ma proprio tutto sul progetto, è già attivo il sito www.getcaughtreading-eu.org, che riporterà gli aggiornamenti, le nuove foto, le partnership legate al progetto. Sempre nell’ambito di Get Caught Reading sarà realizzato un concorso aperto alle scuole di fotografia europee, che parteciperanno con le migliori foto scattate dai loro alunni e che dovranno ritrarre soggetti “beccati a leggere” comunicando, al tempo stesso, un messaggio positivo e divertente della lettura. Gli scatti migliori (sino ad ora sono pervenute oltre 40 domande di partecipazione) saranno selezionati da una giuria di esperti. I vincitori del concorso, oltre a ricevere volumi di narrativa e fotografia messi in palio dagli editori, esporranno i loro lavori in una mostra fotografica allestita nel corso delle fiere del libro di Bologna, Torino e Tessalonica.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > In cinque ‘Beccàti a leggere’