Insalatona: light solo quando non è di moda

L’allarme arriva dell’Adi – Associazione italiana di dietetica e nutrizione clinica, impegnata in questi giorni nell’organizzazione dell’Obesity Day 2010, in programma il 10 e 11 ottobre.Secondo Giuseppe Fatati, presidente dell’Adi, la buona abitudine dell’insalatona si rivela realmente sana se limitata alla sola verdura, condita con un semplice filo d’olio. Inoltre, non deve trattarsi di uno spuntino, ma di un pasto vero e proprio. Al contrario, sempre più spesso vengono aggiunti ingredienti che spaziano dal tonno all’uovo, fino ai crostini. Il rischio, avvisano gli esperti, è quello di abbuffarsi a cena pensando che a pranzo si è mangiata "solamente" un’insalatona.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Insalatona: light solo quando non è di moda