Internet e hard: si va verso il suffisso .XXX

Dopo i numerosi "no" all’istituzione di una sorta di "distretto a luci rosse" per il Web, a convincere l’Icann sarebbe stata la prospettiva di maggiori controlli in un settore molto forte in Internet ("sex" è la parola più ricercata online), sia per i numerosi contenuti gratuiti sia per quelli a pagamento.Ad ogni modo, la strada verso il ".XXX" è tutt’altro che spianata, in quanto ancora forti sono le pressioni dei contrari e non mancano nemmeno aziende dell’hard titubanti di fronte all’ipotesi di essere "etichettate" con un suffisso ad hoc.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Internet e hard: si va verso il suffisso .XXX