Internet meglio della carta stampata

Secondo l’European Interactive Advertising Association è in aumento il tempo dedicato all’utilizzo di internet che ha raggiunto il 20 per cento del consumo totale di media da parte degli europei. Lo studio rileva, inoltre, che Il 42% degli utilizzatori europei si collega ormai ogni giorno, un utente su 10 trascorre almeno 25 ore a settimana navigando sul web e l’accesso alle informazioni in rete influenza gli acquisti degli utenti. In una sorta di classifica dei media, Internet si posiziona a livelli più alti delle riviste (8%) e dei quotidiani (11%), ed è prossimo ai livelli della radio (30%). In vetta ancora la televisione cui viene dedicata la maggior parte del tempo (33%), ma più di un terzo delle persone che si collegano al web (35%) dichiara di sottrarre tempo alla tv a beneficio di Internet. Il 61% degli intervistati considera Internet utile per tenersi sempre aggiornati e per l’80% è il medium più efficiente dal punto di vista del tempo. Un consumatore su tre dichiara che si sentirebbe perduto senza. L’analisi è stata condotta sulla base di 7.000 interviste telefoniche casuali, effettuate tra settembre e ottobre 2004, a 1.000 persone in Italia, 1.000 in Germania, 1.000 in Francia, 1.000 in Spagna, 1.000 in UK, 1.000 nei Paesi Nordici, 500 in Belgio e 500 in Olanda. Risultati che delineano una buona contingenza per la rete e fanno ben sperare per il futuro di tutte le iniziative editoriale on-line.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Internet meglio della carta stampata