Ipertensione: un problema da non sottovalutare

Numeri che ci devono far riflettere, in quanto l’ipertensione è tra i principali fattori di rischio per ictus e infarti. Controlli accurati e regolari della pressione diventano quindi importanti affinchè chi ne soffre possa giocare d’anticipo nell’individuazione delle cause, spesso difficili da individuare.Secondo i dati, l’ipertensione colpisce soprattutto nel Nord Est d’Italia, dove a soffrirne è il 37% degli uomini e il 29% delle donne, ma se si guarda alle regioni il primato spetta alla Calabria (45% uomini e 41% donne). Regioni virtuose sono invece l’Abruzzo e le Marche, a testimoniarci che le statistiche non possono essere sostitutive dei controlli.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Ipertensione: un problema da non sottovalutare