Isola dei Famosi: continua il caso Ceccherini

Se Mario Landolfi, Presidente della Commissione di Vigilanza Rai, lancia la proposta di chiudere l’Isola per un discorso di "qualità" e Giorgio Gori, produttore del programma, chiede di non strumentalizzare la vicenda, c’è invece chi, come Fiorello, paragona il gesto di Ceccherini alle frasi "senz’audio" pronunciate dai giocatori ogni domenica.In diretta dagli studi di "Vivaradiodue", lo showman siciliano si sofferma sulle bestemmie impunite di certi giocatori che, anche se non si sentono, vengono colte dagli spettatori. "…ma si capisce lo stesso – ha affermato Fiorello – e vanno in prima serata". Così come nel prime-time è andato il gesto di Massimo Ceccherini, sanzionato con l’espulsione dall’Isola dei Famosi. Nel frattempo si è mossa anche l’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (Agcom), disponendo d’ufficio le verifiche sulla puntata del reality show.La frase pronunciata dal concorrente in Honduras, sotto esame per "espressioni offensive del sentimento religioso e dei diritti fondamentali della persona", è infatti andata in onda durante la fascia oraria della "televisione per tutti" (7.00-22.30). L’episodio è stato comunque giudicato, da parte di Agcom, "lesivo dei principi generali del sistema radiotelevisivo a garanzia degli utenti". "Ai fini dell’accertamento della violazione a carico della RAI – avverte l’Autorità – è ininfluente che il responsabile dell’accaduto sia stato allontanato dalla trasmissione".

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Isola dei Famosi: continua il caso Ceccherini