Italia: bene Pc e Internet a banda larga

Dietro al televisore, presente nel 96,1% delle famiglie italiane, cellulare (90,7%), lettore DVD (63,3%) e videoregistratore (55,7%) si piazzano infatti il personal computer (54,3%) e l’accesso ad Internet (47,3%).Insieme alla crescita della diffusione di Pc e Internet, si segnala anche il miglioramento delle connessioni, con la banda stretta (linea telefonica tradizionale o Isdn) che passa dal 9,1% al 6,6%, e la banda larga (ADSL o simili) che cresce dal 27,6% al 34,5%.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Italia: bene Pc e Internet a banda larga