Italiani all’estero: confronto tra passato e presente

valigia[10]

Le storie di emigrazione che giornalmente ci troviamo di fronte grazie ai media – e che negli ultimi tempi, in concomitanza delle elezioni, hanno trovato maggior risalto poichè connesse fortemente alla situazione politico – economica nazionale – mettono in evidenza come nei decenni l’emigrazione degli Italiani sia notevolmente cambiata sia per le ragioni che portano a trasferirsi all’estero sia per la tipologia di destinazione scelta. Un tempo l’emigrazione era riconducibile alla fuga dalla campagna e dalla povertà, al desiderio di perseguire il benessere e lo sviluppo industriale. Persone, famiglie e comunità intere si trasferivano e raggiungevano mete come l’Argentina, il Venezuela. Veri e propri esodi di famiglie e paesi interi richiamati dalla abbondanza di risorse agricole, minerarie, dalla presenza di industrie e fabbriche ine spansione. Terre inesplorate e disseminate da conquistare. Spesso era solo il capofamiglia ad andare via lasciando moglie e figli in Italia poichè costava di meno mantenerli in patria.

Oggi se di emigrazione (termine quasi anacronistico ) si può ancor parlare, è pur vero che ci si riferisce ad un mosaico di vicende cariche di  speranze, illusioni, sogni, successi e tante sconfitte. Perchè oggi gli italiani fanno le valigie? Dove vanno?

Gli italiani in fuga all’estero nel 2012 sono stati circa 50mila stando a quanto emerso dal XVIII Rapporto nazionale sulle migrazioni 2012, elaborato dalla Fondazione IsmuSpesso sono i giovani a cercar fortuna all’estero, quasi prevalentemente laureati che solo altrove trovano una professione coerente con la loro formazione e le loro aspirazioni.  Ancora oggi ad andare all’estero sono più gli uomini che le donne e il paese più gettonati sono la Germania ed in generale i paesi europei (Svizzera, Gran Bretagna, Francia).

Chi fosse interessato a trasferirsi all’estero non deve considerare una barriera la diversità linguistica poichè ci si può rivolgere ad un’agenzia di traduzione che con competenza ed affidabilità può occuparsi di tradurre tutti i documenti necessari per emigrare senza problemi.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Italiani all’estero: confronto tra passato e presente