Italiani e medicina alternativa

Promotore del sondaggio Internet è il comitato scientifico della rassegna, formato da: Antonio Bianchi, docente all’Università di Milano; Alberto Foletti, presidente dell’Associazione Italiana della Terapia di Informazione Bio-fisica; Marco Lombardozzi, psicoterapeuta e presidente dell’Osservatorio Nazionale Medicine non Convenzionali (Fondazione Silone) e della Federazione Italiana Medici Omeopatici; Elio Rossi, direttore dell’Ambulatorio di Medicina Omeopatica della AUSL 2 di Lucca; Osvaldo Sponzilli, docente di Agopuntura all’Università di Tor Vergata e Carlo Tonarelli, neonatologo all’Istituto Gaslini di Genova A presiedere il comitato c’è il professor Benigno Passagrilli, un odontoiatra romano con esperienza nel campo delle medicine complementari e della psicomorfosomatica. Il sondaggio servirà a far luce su un settore che vede oltre 30 mila operatori impiegati, a diverso titolo, in discipline come agopuntura, fitoterapia, omeopatia, naturopatia, kiropratica, tecniche manipolative, posturologia, aiurvedica, omotossicologia, pranoterapia, osteopatia, shiatzu, pranikiling e reiki. Ad una moltitudine di di discipline e ad un continuo aumento della popolazione che vi ci si rivolge, fa da contraltare la mancanza di una legislazione adeguata con percorsi formativi ed ambiti di azione. Una cerenza legislativa che si rispecchia a volte nell’esercizo abusivo della professione da parte di “finti esperti”. Per fare chiarezza sul settore e per preparare una futura regolamentazione della medicina alternativa nasce il sondaggio Internet promosso nell’ambito di “Erbexpo”, inviato per e-mail ad una nutrita mailing list e raggiungibile da tutti all’indirizzo di Carrara Fiere dedicato all’iniziativa di “Erbexpo”. Il compito del sondaggio, composto di sette semplici domande, è quello di avere un quadro attendibile sulla conoscenza e l’atteggiamento delle famiglie italiane verso queste medicine complementari ed il loro effettivo grado di soddisfazione. Le domande riguarderanno l’età, la professione, l’uso e la conoscenza di medicine complementari ed il grado di soddisfazione. I risultati del sondaggio Internet saranno presentati in anteprima, a febbraio, a un gruppo di parlamentari interessati al problema e poi illustrati nei dettagli nel corso di “Erbexpo”.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Italiani e medicina alternativa