Jet lag: il digiuno come antidoto

Nel dettaglio, la ricerca condotta dall’Harvard Medical School e dal Beth Israel Deaconess Medical Center di Boston ha preso in esame gli effetti delle modifiche a quello che viene comunemente chiamato "l’orologio dei pasti", mettendo in secondo piano quello dei ritmi circadiani.Condotto sui topi di laboratorio e pubblicato sulla rivista "Nature", lo studio si è svolto a livello genetico rivelando che il digiuno può ritenersi un’ottima prevenzione per i fastidi comunemente associati ai lunghi spostamenti.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Jet lag: il digiuno come antidoto