Jumper: fantascienza d’azione in sala

Il suo dono è infatti quello di spostarsi in ogni parte del mondo in tempi rapidissimi e senza il bisogno di mezzi di trasporto. Questa è anche la sua vita, almeno fino a quando non inizia a capire che la sua libertà non è totale e che non è solo, ma fa parte di una guerra globale che minaccia la sopravvivenza della sua straordinaria razza.Fino a questo momento, infatti, David ha utilizzato i propri poteri per scappare dal passato e per ottenere ricchezze. Senza limiti né confini, ma anche senza legami, David scopre un altro giovane come lui, un giramondo di nome Griffin (Jamie Bell). Ciò lo aiuta a capire la verità sulla sua esistenza, ma David è stato scoperto da un’organizzazione segreta che ha giurato di uccidere lui e tutti i Jumper. Va così in scena una battaglia invisibile alla maggior parte degli esseri umani, ma che si svolge fin dalle epoche più remote. Effetti speciali, intrighi internazionali e una sceneggiatura originale fanno di "Jumper" una pellicola davvero interessante che debutta nelle sale italiane venerdì 29 febbraio.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Jumper: fantascienza d’azione in sala