Kia Soul Bi-Fuel: a benzina e GPL

La gamma dell’originale vettura coreana si amplia, infatti, con due nuovi modelli 1600 Bi-Fuel alimentati a benzina-GPL. Grazie agli incentivi, il prezzo per l’automobilista rimane pressoché invariato: il valore dell’impianto GPL, che ammonta a 1.950 euro, viene compensato dal contributo governativo di 1.500 euro destinato ai veicoli con impianto omologato "Fase2" e dall’ulteriore contributo di altri 1.500 euro erogato alle auto con emissioni di CO2 inferiori a 140 gr/km (esattamente 135 gr/km).Tali incentivi, evidenzia Kia, si sommano allo sconto della Casa pari a 1000 euro, per un totale di 4.000 euro e questo comporta un prezzo base finale di Soul Bi-Fuel di 13.850 euro.Per quanto riguarda la motorizzazione scelta dalla Casa coreana per Kia Soul Bi-Fuel, si tratta del quattro cilindri 1600 della famiglia Gamma con distribuzione a quattro valvole per cilindro a fasatura variabile e potenza di 126/118 CV a seconda del tipo di alimentazione. La velocità massima è rispettivamente di 177 km/h nel funzionamento a benzina e 170 km/h nel funzionamento a gas, mentre il consumo medio certificato nelle due condizioni è di 6,5 o 8,3 litri/100 km, che corrispondono a emissioni di CO2 di 153 e 135 gr/km. Guarda le immagini di Kia Soul.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Kia Soul Bi-Fuel: a benzina e GPL