Koobface, un virus fastidioso per Facebook

Con la scusa di un aggiornamento del Flash Player di Adobe, il fastidioso virus si installa poi nel computer dell’utente e consente a malintenzionati di condizionare funzionalità del nostro Pc mettendo in pericolo privacy e dati personali attraverso manovre di Phishing.A differenza del comune spam, il virus legato a Facebook è in grado di colpire potenzialmente molti più utenti in quanto si spaccia per uno degli amici della lista del social network inducendo quindi l’utente ad abbassare la guardia.Per coloro che sono stati infettati da Koobface, Facebook consiglia la scansione e la rimozione del virus attraverso un software antivirus ed il cambio della password dal pannello principale del social network.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Koobface, un virus fastidioso per Facebook