Kurt Cobain: rubate le ceneri alla Love

Alcuni ladri si sono infatti introdotti nell’abitazione di Hollywood di Curtney Love, quella che un tempo fu la moglie di Cobain, postandosi via di tutto, compresa l’urna contenente le ceneri del leader dei Nirvana.Per Curtney Love, già invisa ad una gran parte dei fan di Cobain, si tratta dell’ennesimo duro colpo. Dopo la notizia, la cantante e attrice ha dichiarato: "Era tutto quello che mi restava di mio marito. Ora mi sento come se lo avessi perduto una seconda volta". Bisogna però sottolineare che le ceneri conservate nella villa californiana della Love non costituivano il "100%" dei resti di Kurt Cobain. Dopo la morte, avvenuta con tutta probabilità il 5 aprile del 1994, la salma dell’artista fu infatti cremata e i resti consegnati in parte alla moglie ed il resto divisi tra il tempio buddista di Ithaca (New York) e le acque del fiume Wishkah.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Kurt Cobain: rubate le ceneri alla Love