Kyoto Club: incentivi per mini impianti rinnovabili

Va ricordato che la finanziaria ha introdotto un innovativo sistema incentivante che riconosce tariffe omnicomprensive per impianti a fonti rinnovabili sotto il megawatt di potenza. Tra queste tariffe c’è quella pari a 0,30 €/kWh, della durata di 15 anni, per la produzione di elettricità con eolico di piccola taglia – fino a 200 kW – che potrebbe dare una decisiva spinta al settore.

Per rendere operative queste tariffe, il Ministro dello sviluppo economico, di concerto con il Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, deve però emanare dei decreti ad hoc, in cui siano anche previste le modalità per l’estensione dello "scambio sul posto" a tutti gli impianti alimentati con fonti rinnovabili di potenza nominale non superiore a 200 kW di potenza.

Lo stesso Kyoto Club sottolinea inoltre che la "microgenerazione distribuita" con sistemi eolici di piccola taglia consente soluzioni impiantistiche complementari alle installazioni di grande taglia, in termini di disponibilità dei siti e utenze servite, contribuendo alla diversificazione delle fonti energetiche primarie.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Kyoto Club: incentivi per mini impianti rinnovabili