La dieta inizia con una ricca colazione

A confermarlo sono gli studi portati avanti da Daniela Jakubowicz, dell’Hospital de Clinicas di Caracas, insieme ai ricercatori della Virginia Commonwealth University di Richmond. Una dieta molto povera di carboidrati, sostengono, porta a un calo ponderale del peso, ma anche ad un rallentamento del metabolismo, con un conseguente rapido ritorno al sovrappeso.

Lo studio ha confrontato i risultati di due regimi dietetici differenti: il primo caratterizzato da un maggior apporto calorico, distribuito soprattutto in una colazione ricca di carboidrati e proteine; il secondo più povero di calorie e soprattutto di carboidrati. Su un campione di quasi 100 donne obese, la prima dieta ha dimostrato di poter garantire effetti decisamente più positivi, grazie ad una maggiore facilità nel seguire le indicazioni alimentari. Per funzionare, una cura dimagrante deve infatti riuscire a incrementare il senso di sazietà, diminuendo allo stesso tempo la dipendenza dai carboidrati, quasi sempre prima causa di abbandono della dieta.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > La dieta inizia con una ricca colazione