La Mobile TV unisce Nokia e Motorola

I partner che andranno a distribuire servizi della Mobile TV, potranno così effettuare importanti test già nel corso del 2006. La collaborazione tra Motorola e Nokia rappresenta un passo deciso verso l’atteso boom della Mobile TV che, secondo le previsioni, dovrebbe portare alla vendita di oltre 50 milioni di telefoni cellulari abilitati alla tecnologia DVB-H entro il 2010.Rob Bero, RBT in Motorola, ha dichiarato: "Per gli operatori di tutto il mondo la TV mobile è un nuovo interessante servizio da offrire ai loro abbonati e l’interoperabilità assumerà un ruolo primario nell’accelerare l’arrivo di questi servizi sul mercato. In qualità di leader dei servizi voce secondo gli standard aperti, come il DVB-H, siamo lieti di collaborare con Nokia per offrire telefoni e reti interoperabili capaci di aiutare gli operatori a offrire ai consumatori un’ottima esperienza televisiva mobile".Dello stesso parere Harri Mannisto, DME in Nokia, che commenta: "I servizi della Mobile TV commerciale sono prossimi al lancio in vari mercati di tutto il mondo. Affinché la Mobile TV possa veramente avere successo, occorrono telefoni cellulari e sistemi interoperabili capaci di offrire la migliore esperienza d’uso ai consumatori, per vedere le trasmissioni televisive in qualsiasi momento e luogo lo desiderino, riprogrammando le prime serate e i contenuti televisivi. Nokia è lieta di vedere che la tecnologia DVB-H è e sarà ampiamente supportata da tutti i principali attori dell’industria, come Motorola e Nokia, per offrire la Mobile TV al mercato".

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > La Mobile TV unisce Nokia e Motorola