La Notte del Poker: Texas Hold’em in Tv

Non più il gioco con 4 giocatori in silenzio e cinque carte in mano, bensì "Texas Hold’em", la variabile che prevede due carte coperte per ciascun giocatore e 5 carte comuni sul tavolo per tutti i giocatori, che possono essere da un minimo di 2 a un massimo di 10. "La Notte del Poker", in onda dal 25 al 31 gennaio alle 21,30 su Sky Sport 2, avrà come commentatore e speciale padrone di casa Pupo, assieme ai telecronisti Fabio Caressa e Stefano De Grandis, già noti ai tifosi calcistici.Particolarità del "Texas Hold’em" è il fatto che si può giocare anche puntando pochi soldi. E’ proprio su questo punto che insiste Caressa: "E’ un poker sportivo, in fondo è uguale al torneo di tennis: c’é una quota di ingresso e chi vince si prende il montepremi". "La Notte del Poker" è un vero e proprio programma di intrattenimento, vissuto e giocato in uno spazio di una settimana in cui Caressa e De Grandis faranno un ruolo da commentatori, mentre Pupo, da esperto giocatore, avrà il compito di entrare nella psicologia dei giocatori, svelandone trucchi e anticipandone mosse, considerato il fatto che i telespettatori potranno vedere tutte le carte coperte, cosa evidentemente non permessa a chi è seduto al tavolo.Il torneo, organizzato dalla Federazione italiana gioco Poker, andrà in onda dal Casinò di Venezia. Allo staff del programma si aggiunge Luca Pagano, il più famoso campione di poker in Italia, che ha dichiarato: "Ormai la Federazione conta 20 sedi locali e l’età media dei giocatori oggi in Italia è intorno ai 30 anni, il fenomeno ha assunto grandi dimensioni e ci aspettiamo che prima o poi il Coni riconosca il poker come ha fatto con il bridge". Che il gioco abbia inizio, "I’m all in!".

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > La Notte del Poker: Texas Hold’em in Tv