La Tv prima del sonno? Una cattiva abitudine

Sotto accusa è il prolungamento della veglia che precede il sonno, una "cattiva abitudine" che col tempo può portare a disturbi paragonabili a quelli dell’insonnia, come sovrappeso, riflessi lenti e problemi cardiovascolari.Realizzato da Mathias Basner e David F. Dinges, della School of Medicine dell’Università della Pennsylvania di Philadelphia, lo studio sottolinea dunque l’importanza di andare subito a letto la sera, appena la stanchezza comincia a farsi sentire.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > La Tv prima del sonno? Una cattiva abitudine