L’ADSL di Libero viaggia a 4 MB

L’upgrade sarà automatico e il costo dell’abbonamento rimarrà inalterato rispetto all’attuale, cioè di 29,95 Euro al mese. Libero, inoltre, offre gratis i primi 3 mesi di abbonamento a tutti i nuovi clienti che attivano Libero ADSL Flat – che consente di navigare senza limiti di tempo – entro il 30 aprile 2005. Il potenziamento riguarderà tutte le aeree raggiunte dall’operatore in unbundling, cioè sulle linee in cui può offre il cosiddetto “ultimo miglio”. Nelle zone non ancora coperte dalla rete di accesso di Libero il servizio verrà inizialmente attivato a 1,2 Mega. La velocità verrà, comunque, portata a 4 Mega automaticamente, gratuitamente e senza alcun disservizio al completamento della copertura della zona. Il lancio dell’offerta Libero Adsl Flat a 4 Mega è, per Libero, un altro tassello nel processo di consolidamento nel mercato dei contenuti a banda larga, che spazia da quelli già disponibili sul portale e usufruibili attraverso il Pc per approdare alla televisione via web. Partirà, infatti, in estate la sperimentazione della Tv via Adsl, che vedrà la luce entro la fine del 2005 e che prevede un catalogo di contenuti accessibili dal doppino telefonico da vedere sul televisore attraverso il set top box che lo collega alla rete. Inoltre, a partire dai primi mesi del 2006 l’offerta della Tv via ADSL di Libero si arricchirà dell’area Video on Demand (VOD), all’interno della quale verrà creata un’ampia libreria di film dove il cliente potrà trovare sia i “classici” senza tempo (italiani e internazionali) sia le 10 novità del mese, ovvero i film italiani e stranieri che nei 6 mesi precedenti erano in programmazione nelle sale cinematografiche.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > L’ADSL di Libero viaggia a 4 MB