L’Age Progression per Denise Pipitone

La madre Piera Maggio, da sempre convinta nell’efficacia di tali elaborazioni, dichiara che la ricostruzione realizzata dai Ris di Roma non è risolutiva ma che potrebbe essere un elemento aggiuntivo per aiutare coloro che stanno indagando sulla scomparsa della bimba. Non solo, la foto più essere utilizzata come mezzo per diffondere l’immagine della figlia tra la gente con la speranza di ricevere riscontri e segnalazioni di avvistamenti.La ricostruzione non è stata semplice: è più facile infatti ricostruire un volto di una persona adulta visto il cambiamento facciale riscontrato nei più giovani. Il tenente colonnello Luigi Ripani, comandante del Ris di Roma, si dice però soddisfatto del risultato ottenuto incrociando la foto più recente di Denise (all’età di 4 anni) con la foto del parente con più somiglianze all’età della piccola attuale (8 anni). Maggiori dettagli dal sito ufficiale creato dalla mamma per Denise.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > L’Age Progression per Denise Pipitone