Lamborghini Gallardo LP 560-4 Spyder

Perchè Lamborghini Gallardo LP 560-4 Spyder è subito piaciuta? Semplice, è la naturale e seducente evoluzione di un’altra vettura di successo, la "sorella" coupè Gallardo LP 560-4. Con il suo nuovo motore, la trazione integrale permanente e le nuove sospensioni, la Gallardo LP 560-4 Spyder offre prestazioni superiori e una dinamicità nettamente accresciuta rispetto alla Gallardo Spyder precedente.

Come nella versione Coupé, la potente anima della LP 560-4 Spyder è il propulsore V10 da 5,2 litri a Iniezione Diretta Stratificata, che eroga una potenza di 560 CV a 8.000 giri/min. L’aggiunta di 40 CV rispetto alla Gallardo Spyder precedente e la riduzione del peso di 20 kg migliorano il rapporto peso/potenza, raggiungendo un valore di 2,77 kg/CV e aumentando così le prestazioni della vettura. La LP 560-4 Spyder accelera così da 0 a 100 km/h in soli 4,0 secondi e la velocità massima è di 324 km/h.

Il cambio e-gear è stato poi completamente rivisto e ottimizzato in ogni dettaglio. Oltre alla riduzione di peso, il cambio presenta tempi di cambiata ridotti del 40% nella modalità "Corsa". Da sottolineare inoltre che gli ingegneri della Direzione Ricerca e Sviluppo Lamborghini hanno migliorato la trazione, la gestione e la stabilità alle alte velocità. La trazione integrale rivisitata, le nuove sospensioni, la struttura più rigida della carrozzeria spider, l’aerodinamica ottimizzata, il peso ridotto e l’ottimizzazione degli attriti interni contribuiscono al miglioramento complessivo della vettura che arriverà presso la rete dei concessionari a partire dalla primavera 2009 al prezzo di euro 160.920, tasse escluse.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Lamborghini Gallardo LP 560-4 Spyder