Lancia: un calendario per il centenario

Il risultato è una straordinaria galleria di immagini dove l’affascinante Beta Torpedo sfida la bellezza di Biancaneve, l’Aurelia GT racconta il sogno di Cenerentola, l’Aurelia Spider affronta il lupo di Cappuccetto Rosso e la Fulvia vola tra uncini e Peter Pan. Immancabile poi la Delta Rally, che trova il bacio della vittoria come il principe Ranocchio e la Ypsilon che entra nel regno di Alice e le sue meraviglie. Un’avventura fiabesca per ogni pagina, con le linee delle automobili Lancia a sposare i personaggi e le atmosfere della fantasia, dove il racconto poetico ricco di paesaggi incantati s’intreccia con una storia leggendaria fatta di vetture e progettisti, corse e motori che hanno segnato il progresso tecnologico e le vicende sportive del Novecento. Correva infatti l’anno 1906 quando Vincenzo Lancia scriveva la prima pagina di questa straordinaria storia, con migliaia di tecnici, operai e dirigenti ricambiarsi nel tempo, nelle fabbriche, negli uffici e sui campi di gara. L’immaginario delle fiabe e il mondo reale di Lancia s’incontrano negli scatti di Fulvio Bonavia che, con grande sensibilità artistica, mette in risalto la capacità di entrambi di aver fatto sognare generazioni intere.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Lancia: un calendario per il centenario