Laurea ad honorem per Vale Rossi

Bene, anche questo potenziale problema sarà presto risolto: su proposta della facoltà di sociologia
dell’Università di Urbino, Valentino Rossi riceverà una laurea honoris causa in “Comunicazione e pubblicità per le organizzazioni”. Ad insignire della laurea l’amatissimo pluricampione del mondo di motociclismo sarà il rettore della “Carlo Bo” Giovanni Bogliolo, il prossimo 31 maggio (ore 11), nell’Aula magna del Nuovo Magistero. Un suggestivo scherzo del destino accomunerà quindi Vale a Vasco Rossi, il cantante di “Vita spericolata” ha infatti da poco ricevuto lo stesso riconoscimento dall’Università IULM di Milano. L’ateneo marchigiano, che festeggia i 500 anni dalla fondazione, ha così motivato il conferimento della laurea
honoris causa al campione della vicina Tavullia (PU): “per le straordinarie capacità comunicative di Rossi, che oltre al fenomenale talento sportivo esprime simpatia, creatività e una capacità innata di imporre la sua personalità e la sua immagine”. A spiegare le motivazioni del riconoscimento è stata la professoressa Lella Marzoli, preside della facoltà, che ha poi sottolineato come la vera peculiarità di Rossi consista nel “creare eventi spettacolari nell’evento sportivo, costruendo spazi di teatralizzazione capaci di muovere un’ondata comunicativa che valica le frontiere dei media nazionali”. Dal 31 maggio, anche i “detrattori” più incalliti potranno quindi chiamarlo Valentino “The Doctor” Rossi…

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Laurea ad honorem per Vale Rossi