Lenny Kravitz dona chitarra a Lula

La campana, creata dal
Governo Federale del Brasile per combattere la fame e le sue cause strutturali,
si propone di garantire la sicurezza alimentare del popolo brasiliano attraverso
un insieme di politiche strutturali, specifiche e locali. “Fame Zero” non è un programma assistenzialista, ma di inclusione sociale, che vuole accompagnare le famiglie beneficiarie in un percorso dall’esclusione all’inclusione, dalla povertà alla generazione di reddito, dalla dipendenza alla cittadinanza.
Proprio per contribuire al raggiungimento di tali obiettivi, Lenny Kravitz ha
deciso di donare la sua Epiphone Flying V, uno strumento del valore di oltre 5.000 dollari.
La chitarra verrà ora messa all’asta sul sito internet www.fomezero.gov.br
e il ricavato sarà totalmente impiegato nella realizzazioni di alcune cisterne
per l’acqua potabile e nelle regioni povere del nordest del Brasile. La
rockstar ha consegnato personalmente la chitarra al presidente Lula a Brasilia,
poco prima di un suo concerto nella capitale. Ci piace infine sottolineare come
anche l’Italia stia offrendo un contributo tangibile al programma “Fame Zero”.
Al fine di raccogliere fondi a sostegno della campagna lanciata dal governo del Brasile,
è stata infatti costituita l’Associazione
Italiana Sostenitori Fame Zero. L’organizzazione non-profit si impegna a promuovere, in Italia, campagne per la raccolta fondi a sostegno del progetto Fame
Zero e a coinvolgere e sensibilizzare le amministrazioni locali, la società civile e l’opinione pubblica italiana

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Lenny Kravitz dona chitarra a Lula