Letterature: Parola e Silenzio a Roma

Il tema scelto per l’edizione 2008 è "Parola, Silenzio", una sfida a spiegare il rapporto tra il ruolo e il valore della parola e quello del silenzio nella nostra vita, nel nostro tempo, e nella letteratura. È stato così chiesto agli autori ospiti di scrivere un testo ispirato a questi due termini apparentemente in conflitto, ma che rappresentano elementi imprescindibili nella letteratura.Per quanto riguarda la formula del festival, la novità del 2008 è che sono gli autori stessi protagonisti delle serate a suggerire il mezzo espressivo che introdurrà, accompagnerà o concluderà la lettura dei loro testi inediti, scegliendo tra linguaggi musicali, visivi o teatrali. Quest’anno saranno 36 gli autori che si avvicenderanno nel corso di dieci serate sotto le volte della basilica costantiniana.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Letterature: Parola e Silenzio a Roma