Libertadores al Boca grazie a Riquelme

Seppure con una formula nuova rispetto ad allora, il Milan avrà come avversario più temibile proprio il Boca Juniors del tecnico Miguel Russo, in uno schema che vede anche la partecipazione delle vincitrici della CONCACAF Champions’ Cup (Nord America, Centro America e Caraibi), della CAF Champions League (Africa), della AFC Champions League (Asia) e dell’Oceania Club Championship (Oceania).Per aggiudicarsi la Coppa Libertadores, la squadra di Russo e dell’asso Riquelme ha letteralmente stravinto la sfida con i brasiliani del Gremio, battendo la squadra di Porto Alegre anche in trasferta davanti ai 50mila caldissimi tifosi dell’Olimpico Monumental. Dopo la vittoria all’andata per 3 a 0 nella gara di andata, il Boca si è infatti imposto anche in Brasile grazie ad una doppietta del suo uomo simbolo, quel Riquelme consigliato nientemeno che da Maradona per il grande ritorno del Napoli in Serie A.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Libertadores al Boca grazie a Riquelme