Lifebook P8010: connettività esagerata

Degna di nota è anche la dotazione per la sicurezza, con l’autenticazione pre-boot assicurata da un controller SmartCard integrato. La tecnologia SystemLock fornisce un efficace meccanismo di controllo che impedisce l’accesso non autorizzato al sistema e agli hard disk, assicurando un livello di protezione maggiore rispetto alle tradizionali password del BIOS.Un Trusted Platform Module (TPM) opzionale permette di archiviare password e certificati digitali, proteggendoli da attacchi software e furti. Un lettore di impronte digitali integrato garantisce il controllo degli accessi.Il nuovo Lifebook P8010 fornisce anche una protezione efficace dagli incidenti grazie alla tastiera resistente ai liquidi e alla tecnologia ShockSensors, che protegge l’hard disk da eventuali danni provocati da urti e vibrazioni eccessive. Il notebook incorpora inoltre una ConfCamera per videoconferenze, per instant messaging e per scattare fotografie compresi due microfoni digitali a soppressione di rumore di fondo. Tasti di scelta rapida, autonomia prolungata, la tecnologia dei processori Intel più avanzata e funzioni per il risparmio energetico vanno a completare la dotazione standard. Ben più visibili sono invece lo schermo da 12,1 pollici e lo chassis contraddistinto da un’elegante finitura laccata lucida e da rifiniture in alluminio per assicurare ulteriore solidità.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Lifebook P8010: connettività esagerata