L’illusione della luna che splende

Insieme alla Scuola Superiore Normale,
all’Istituto Stella Maris e il CNR di Pisa, i ricercatori della Vita-Salute San
Raffaele hanno scoperto quali aree del cervello ci consentono di capire se e
quanto un oggetto sia luminoso. Utilizzando uno scanner per la risonanza
magnetica funzionale, gli scienziati hanno infatti osservato quali aree del
cervello si attivano quando vengono presentate immagini con un particolare tipo
di illusione ottica – un’illusione nota da tempo che spinge l’occhio umano a
vedere un’immagine più brillante dello sfondo su cui si trova pur avendo la
stessa identica luminosità – e quali entrano in funzione quando viene sottoposta
la stessa immagine priva, però, di questa illusione. Lo studio, che verrà
riportato sul numero di settembre della prestigiosa rivista "Neuron", ha
rivelato, attraverso le immagini dell’attività cerebrale ricavate dalla
risonanza magnetica, che le aree del cervello attivate dalle due versioni
dell’immagine erano le stesse, fatta eccezione per due zone della corteccia che
entravano in gioco solo quando era presente l’illusione ottica.
La grande novità
dell’esperimento consiste nella scoperta che se l’illusione ottica falsa la
nostra capacità di valutare il chiaro-scuro, allora va attribuita a queste aree
cerebrali questa specifica funzione. Tali conclusioni confermano inoltre la
teoria che immagina il nostro cervello organizzato in moduli, dotati ognuno di
una specifica funzione. Maria Concetta Morrone, docente di psicologia
fisiologica avanzata alla facoltà di Psicologia dell’Università
Vita-Salute San Raffaele, ha dichiarato: "Il mondo visivo, così come viene
elaborato dal nostro cervello, è molto diverso da quello fisico. Una
consapevolezza che non è nuova: quest’illusione ottica era infatti già nota agli
artisti cinesi sin dal XIII secolo la utilizzavano con efficacia per dare
maggiore risalto alle figure rappresentate sulle ceramiche. Solo oggi, però,-
conclude la ricercatrice – siamo riusciti a capire grazie alla risonanza
magnetica funzionale dove sia il ‘trucco’ e quali aree del cervello vengano ‘ingannate’."

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > L’illusione della luna che splende