L’influenza? Si combatte con l’allenamento

Secondo la dottoressa Marian Kohut ed il suo team, infatti, un’attività fisica leggera ma continuativa è in grado di rinforzare le armi a disposizione del nostro sistema immunitario nel contrastare malattie quali l’influenza. I soggetti allenati, suggerisce lo studio, sono meno soggetti ad ammalarsi e, anche in caso di contagio, solitamente soffrono di forme influenzali meno acute rispetto a chi invece conduce una vita sedentaria.Da sottolineare che lo studio della Iowa State University è stato condotto sui topi e quindi potrebbe non trovare piene conferme negli esseri umani. Ad ogni modo, in attesa di ulteriori indagini, i ricercatori sembrano convinti nell’affermare che tali conclusioni siano valide anche per l’uomo. Il tutto senza dimenticare che un po’ di sano esercizio, salvo casi particolari, produce solo effetti benefici… influenza o meno.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > L’influenza? Si combatte con l’allenamento