L’Isola dei Famosi è al sicuro, su Rai Due

Il CdA Rai ha però votato in modo contrastante col suo presidente, approvando il mantenimento dell’Isola dei Famosi nel palinsesto di Rai Due e scongiurando un suo pronosticabile passaggio alle tv private. Con Petruccioli si è comunque schierato il consigliere Carlo Rognoni, che ha dato parere negativo alla proposta di ripresentare il reality e lanciato critiche contro la gestione della seconda rete pubblica.

"Il mio – ha commentato Rognoni – non è un voto contro i reality, che sono un genere che serve a raccontare storie come altri generi. Ma un voto a favore dell’innovazione e del rilancio dell’idea di servizio pubblico per Rai Due". Secondo il consigliere ci si troverebbe di fronte ad una sorta di accanimento terapeutico per l’attuale gestione di Rai Due, mentre "la credibilità del servizio pubblico è un bene prezioso che va difeso e non lo si serve con scelte che servono solo a nascondere i problemi".

Poche, invece, le indiscrezioni sulla quinta edizione dell’Isola dei Famosi. Se non è stata rilasciata alcuna anticipazione sui candidati naufraghi, sappiamo che tra le novità dovrebbe esserci un cambio alla conduzione, con Simona Ventura che dovrebbe lasciare il posto alla collega Monica Leofreddi. L’appuntamento per la prima puntata del reality prodotto da Magnolia è fissato per il 20 settembre prossimo.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > L’Isola dei Famosi è al sicuro, su Rai Due