L’Italia premia i suoi musicisti

Gli artisti, ad eccezione di Zucchero, si ritroveranno presto sul palco del Festival di Sanremo, ma intanto si godono il successo personale e questa prestigiosa onorificenza della Repubblica. Portavoce della musica italiana all’estero, Bocelli, Ramazzotti, Zucchero e la Pausini stanno tutti vivendo un periodo estremamente positivo della propria carriera. Se, come detto, la Pausini arriva al Grammy, Bocelli riesce nell’impresa di entrare subito al terzo posto della "Billboard Top 200" (gennaio) e di aggiudicarsi la vetta della Classic Crossover Chart di Billboard. Per quel che riguarda Eros Ramazzotti, il cantante romano sarà presto impegnato in un tour che si preannuncia come un tutto esaurito, mentre per Zucchero è in arrivo l’ennesimo album di una carriera esaltante. Tornando alle nomine di Carlo Azeglio Ciampi, i diplomi e le insegne saranno consegnate da Gianni Letta, il Sottosegretario di Stato alla presidenza del Consiglio dei ministri.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > L’Italia premia i suoi musicisti