Livorno: Giovanni Fattori tra epopea e mito

La mostra allinea ben 290 opere di Fattori e altrettanti documenti come foto, foto d’epoca, taccuini di schizzi, il medagliere che raccoglie le onorificenze che in tutta Europa e nel nord America vennero conferite all’artista ed altro.Il tutto suddiviso in 20 sezioni, diciotto delle quali ospitate nei Granai e due, quelle riservate alle opere monumentali del maestro come L’epopea rinascimentale, le tele di battaglia e Il soggiorno alla Marsiliana, Lo studio dei butteri, all’interno di Villa Mimbelli.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Livorno: Giovanni Fattori tra epopea e mito