Lo guardo in negozio, lo compro su Internet

E’ quanto emerge dall’indagine "Osservatorio Multicanalità 2008", nella quale spicca l’aumento del livello di consapevolezza e di utilizzo di Internet da parte dei consumatori, anche tra i meno giovani.Bisogna però sottolineare che in Italia la multicanalità non è solo sinonimo di Internet, ma anche e soprattutto del telefono cellulare, grazie ad un livello di diffusione maggiore del personal computer. Oltre alle telefonate e agli Sms/Mms, nell’impiego del telefono cellulare assumono un ruolo di rilievo le attività che riguardano il gaming, la fruizione di contenuti video e il Mobile Internet, di cui l’Italia insieme al Regno Unito rappresentano i Paesi leader per numero di utenti (ben 7,7 milioni nel quarto trimestre 2008).Tra gli altri dati significativi dell’Osservatorio Multicanalità 2008, segnaliamo che Internet costituisce la principale fonte di ricerca informazioni per il 21% della popolazione italiana. Cresce di pari passo il numero di consumatori che si recano in punto vendita per avere evidenza fisica di un prodotto e per chiedere consigli e suggerimenti nella scelta, ma poi effettuano l’acquisto su Internet. Degno di nota è poi il contributo di blog e social network, dove i potenziali clienti possono leggere le opinioni di altri consumatori sui prodotti.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Lo guardo in negozio, lo compro su Internet