Los Angeles dice no a nuovi fast food

Notoriamente l’area più povera di Los Angeles, quella che si trova nella parte meridionale è infatti alle prese con un pericoloso aumento dei casi di obesità.L’ordinanza, che ora deve essere approvato dal sindaco della metropoli californiana, rientrerebbe nell’ambito delle iniziative promosse dalla città per limitare i danni dovuti a sovrappeso e obesità, soprattutto in età infantile. Nell’area interessata dall’ordinanza, che copre una superficie di circa 80 Km quadrati, sorgono infatti qualcosa come 400 fast food!

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Los Angeles dice no a nuovi fast food