Luca Badoer in pista con la F2005

L’inizio dei test, rigorosamente a porte chiuse, era infatti previsto per
lunedì, ma le condizioni meteo proibitive avevano imposto uno slittamento
dell’attesissimo debutto in pista. In mattinata le condizioni del circuito erano
nettamente migliorate rispetto a ieri, anche se, nonostante il sole, la
temperatura dell’aria è risultata di poco sotto allo zero. Dopo il il giro di installazione,
il programma prevede ora tre giorni di prove per verificare su strada le
qualità della monoposto studiata per la stagione 2005 del Campionato Mondiale
di Formula 1. Per quanto riguarda il debutto in Campionato, la scuderia prevede
di far gareggiare la F2005 a partire dal Gran Premio di Spagna.
“Probabilmente Barcellona” – ha dichiarato Ross Brawn, Direttore Tecnico Ferrari
- “Dobbiamo però vedere come vanno i test. Magari sarà possibile portarla
in pista anche in Bahrain. Tutto dipenderà anche da come si comporterà in
pista la F2004 M. Se si rivelasse comunque competitiva potremmo fare le cose con
maggiore calma”. Per ora la F2005 è pronta in solo telaio, quello portato in
pista oggi da Luca Badoer. “Il
secondo telaio sarà pronto probabilmente dopo la Malesia perché al momento sta
ancora facendo i crash test” – ha detto ancora Brawn – “quando avremo
due telai sarà possibile provare di più. Ovviamente se vogliamo portare la
monoposto in pista il prima possibile abbiamo bisogno di un gran numero di
informazioni e, visto che i piloti titolari saranno impegnati al Gran Premio di
Australi, sarà Luca Badoer ad
effettuare i primi test”.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Luca Badoer in pista con la F2005