Luca Parmitano: il primo italiano a passeggiare nello spazio.

Luca-on-Canada-jugo.it

La partenza è avvenuta regolarmente e senza difficoltà il 28 maggio, e dopo un periodo di assestamento e preparazione, ha visto il maggiore Parmitano uscire dalla base spaziale per effettuare la sua prima EVA: Extra Vehicular Activity (attività extraveicolare).

Durante questa passeggiata, l’astronauta aveva il compito di riparare alcuni danni avvenuti alla base, scattare fotografie ad alcuni esperimenti, revisionare dei macchinari e installarne di nuovi, come l’APFR (Adjustable Portable Foot Restraint, ovvero il Blocca Piedi Portatile Regolabile): un braccio meccanico in grado di spostare l’astronauta nello spazio durante le sue operazioni di messa a punto.

La prima passeggiata tutta italiana, confessa Luca Parmitano, lo ha lasciato a bocca aperta. Nonostante le difficoltà iniziali, date dal liquido antiappannamento passato sul vetro del casco prima della missione che, evaporando, gli è entrato negli occhi causandogli un’eccessiva lacrimazione, nelle ore seguenti tutto è filato liscio, terminando l’operazione in anticipo.

La sua esperienza, come racconta nel suo blog spaziale, è stata emozionante:

“Mentre il braccio si sposta per il primo dei vari riposizionamenti, uno spettacolo di incomparabile bellezza si staglia di fronte ai miei occhi: un’alba spaziale, con i colori che con una rapidità indescrivibile assorbono il nero e il bianco e il grigio in un’esplosione cromatica. Siamo sopra il nord Africa, e il rosso, il giallo, l’amaranto, l’ocra riempiono i miei occhi di meraviglia.”


Il 16 luglio è avvenuta la sua seconda EVA, ma un inconveniente mai avvenuto prima in 170 uscite dalla stazione, ha costretto il team di astronauti a terminare in anticipo la missione. Parmitano, uscito da poco dalla base spaziale, si è ritrovato con mezzo litro d’acqua nel casco. Senza poter sentire o parlare, è stato recuperato dal compagno Christofer Cassidy, che lo ha riportato immediatamente al sicuro scampando la tragedia.

Nonostante il piccolo intoppo, ciò che rappresenta il maggiore Luca Parmitano per l’Italia è il raggiungimento di un obbiettivo che dimostra al mondo intero che il nostro paese è in grado di realizzare  importanti progetti di impatto internazionale.

Per seguire l’attività spaziale di Luca Parmitano: ESA volare blog

 

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Luca Parmitano: il primo italiano a passeggiare nello spazio.