Lussuria: il thriller erotico di Ang Lee

"Lussuria", tratto dal romanzo della scrittrice cinese Eileen Chang (da noi meglio nota come Zhang Ailing), propone una storia di eros e spionaggio che racconta il destino del cuore di una donna. Interpretato dall’icona del cinema asiatico Tony Leung accanto all’esordiente Tang Wei, il film ci conduce nella Shanghai del 1942, con l’occupazione giapponese della seconda guerra mondiale. La signora Mak, una donna ricca e sofisticata, entra in un caffé, fa una telefonata, e poi si siede ad aspettare. I ricordi cominciano a riaffiorarle vividi e feroci, riportando d’attualità l’inizio della sua storia in Cina nel 1938.Non è ancora la signora Mak, ma la timida Wong Chia Chi (Tang Wei). Mentre infuria la seconda guerra mondiale, è stata lasciata sola dal padre, fuggito in Inghilterra. Al primo anno di università, incontra uno studente, Kuang Yu Min (Wang Leehom). Kuang ha messo in piedi una compagnia teatrale allo scopo di tenere alto lo spirito patriottico della gente. Nel ruolo di prima attrice della nuova compagnia, Wong capisce di aver trovato la sua strada, di essere capace di commuovere ed emozionare il pubblico – e Kuang. Il giovane convince un gruppetto di studenti a mettere in atto un piano radicale e ambizioso per assassinare un grosso collaborazionista dei giapponesi, il signor Yee (Tony Leung). Ogni studente ha una parte da interpretare: Wong sarà la signora Mak, che prima conquisterà la fiducia di Yee diventando amica di sua moglie (Joan Chen), poi intreccerà una relazione con lui. Wong subirà una trasformazione profonda, esteriore e interiore, mentre il piano procede secondo quanto stabilito, finché un fatale imprevisto non la costringerà alla fuga.Shanghai, 1941. Quando ancora non si vede la fine dell’occupazione giapponese, Wong – che nel frattempo è emigrata a Hong Kong – cerca di tirare avanti. Con sua grande sorpresa, però, Kuang rientra nella sua vita: ora fa parte della resistenza organizzata, e torna ad arruolarla nel ruolo della signora Mak, in un nuovo tentativo di uccidere Yee, che – come direttore del servizio segreto collaborazionista – ha assunto un ruolo ancora più importante all’interno del governo fantoccio. Riprendendo il suo vecchio ruolo, e avvicinandosi sempre di più alla sua pericolosa preda, Wong scopre che la sua identità si sta incrinando…

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Lussuria: il thriller erotico di Ang Lee