Madonna regina del Malawi: inaugura una nuova scuola mentre il presidente contesta il suo operato

madonna_jugo.it

“Pretendeva trattamenti di riguardo in aeroportovoleva essere trattata da star” dichiara il presidente cercando di motivare il suo risentimento “non voleva fare le code come tutti i passeggeri normali  e non voleva essere sottoposta alle procedure di controllo da parte degli impiegati addetti ”.

Pare però che la diatriba sia motivata da situazioni personali: la cantante avrebbe infatti sollevato dall’incarico di presidenza della propria associazione umanitaria RAISING MALAWI….la sorella del presidente, il quale non nasconde di non aver gradito il passo. Ma chi è abituata a ballare non limita la realizzazione dei propri obiettivi in base a considerazioni di oppotunità.

Certo la material girl non è donna da lasciarsi sopraffare da piccoli inconvenienti e con la fermezza che la contraddistingue, ha spezzato ogni indugio e reso pubblico l’accaduto spiegando che da sette anni opera in Malawi contribuendo all’edificazione e all’apertura di scuole, nonchè alla successiva gestione dell’istruzione. “Ho tolto i bambini dalle strade, gli ho dato insegnanti e strutture” ha dichiarato la cantante, entrando nei dettagli di come si esplica la sua opera umanitaria all’interno del paese.

Siamo arrivati a dieci scuole, si stanno facendo passi in avanti nell’alfabetizzazione, che significa speranza per un futuro degno, quello che i bambini meritano, quello di cui hanno diritto. L’accaduto mi rattrista ma penso a un fine più alto e non intendo fermarmi, andrò avanti nel mio impegno. Le nuove vite che si potranno formare sono l’unico riconoscimento che mi interessa “.

La stessa situazione si era verificata al momento dell’adozione di David, continua la cantante, ma la rapidità nella conclusione della pratica è stata dettata da una normativa lacunosa e non da un trattamento di favore, come volevano suggerire le foto scattate della diva col bambino in braccio, ipotizzando quasi una fuga della stessa.

Così la signora Ciccone ha rimandanto al mittente le critiche che erano state mosse nei suoi confronti.

In conclusione, se per offuscare l’impegno umanitario svolto da Madonna ci si vede costretti ad accusare una diva di comportarsi da diva, probabilmente una lettura corretta di questo comportamento porta al riscontro opposto da quello perseguito: vuol proprio dire che non c’è nulla di reale e di realmente negativo che si possa imputare alla cantante.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Madonna regina del Malawi: inaugura una nuova scuola mentre il presidente contesta il suo operato