Madonna: un album fatto per ballare

La realizzazione di "Confessions On A Dancefloor" ha per Madonna un significato ben preciso: "Voglio che la gente salti dalle sedie", ha dichiarato la regina del pop mondiale. Proprio il single "Hung Up" sarà la prima chiave di lettura di questo nuovo album. Si tratta infatti di un brano che riprende, campionandolo, "Gimme Gimme Gimme" degli Abba, il celebre gruppo disco-pop svedese di metà anni ’70. Proprio il campionamento di "Gimme Gimme Gimme" è una delle grandi chicche di "Confessions On A Dancefloor": è servito tutto il grande carisma di Madonna per "invogliare" gli Abba a concedere l’uso di questo brano. Sino ad oggi, infatti, solo per "Rumble In The Jungle" (1996) dei Fugees è stato utilizzato un sample della band svedese, in quel caso si trattò di "The Name Of The Game". A spiegare il nuovo lavoro è la stessa Madonna: "Confessions on a Dance Floor è un disco fatto per ballare, è un album senza pensieri". Di seguito le 12 tracce di "Confessions On A Dancefloor", scritte e prodotte da Madonna e Stuart Price, la cui uscita è fissata per il prossimo 15 Novembre.
1) Hung Up
2) Get Together
3) Sorry
4) Future Lovers
5) I Love New York
6) Let It Will Be
7) Forbidden Love
8) Jump
9) How High
10) Isaac
11) Push
12) Like It Or Not

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Madonna: un album fatto per ballare