Mamma e figlia: una telefonata vale un abbraccio

Realizzato da un team di ricercatori dall’Università del Wisconsin a Madison e pubblicato sui Proceedings of the Royal Society B, lo studio ha preso in esame un gruppo di ragazze dodicenni scoprendo che la voce della mamma, al pari di un abbraccio, agisce nelle figlie regolando i livelli dell’ormone dello stress (cortisolo) e, insieme, accrescendo quelli dell’ormone dell’affetto e dell’empatia (ossitocina).Se anche le distanze impediscono un abbraccio, mamme sappiate che una semplice telefonata è comunque un toccasana per vostra figlia. E perché no… anche viceversa.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Mamma e figlia: una telefonata vale un abbraccio