Maratona Macondo anticipa LatinoAmericando

Prima assoluta, a cura di Andrea Kerbaker, la maratona di "Cent’anni di solitudine" avrà un cast di lettori di primo piano, a partire dal sindaco di Milano, Letizia Moratti, fino all’attrice Lella Costa. E poi esponenti di tutti i mondi e tutte le professioni, a sottolineare la capacità del romanzo di unire trasversalmente lettori di ogni tipo e generazione. E quindi avvocati (Antonio Magnocavallo, Giuliano Pisapia) e professori (il preside di lettere della Statale Elio Franzini, il rettore dello IULM Gianni Puglisi, l’economista Severino Salvemini, il filosofo Carlo Sini, politici (Ombretta Colli, Giovanni Terzi) e musicisti (Roberto Cacciapaglia, Filippo Del Corno, Carlo Galante), imprenditori (Maurizio Romiti) o personaggi della ribalta (Massimo De Luca, Sergio Escobar, Federica Fracassi, Dalia Gaberscik, Andrée Shammah)e ancora Renato Mannheimer, l’architetto Stefano Boeri, il conte Gaddo della Gherardesca, il critico d’arte Philippe Daverio o la presidente del Fai Ilaria Borletti Buitoni. Naturalmente ben rappresentata, anche se volutamente tutt’altro che maggioritaria, la pattuglia di scrittori ed editori (Rosellina Archinto, Gianni Biondillo, Isabella Bossi Fedrigotti, Massimo Vitta Zelman) così come quella di chi ha contatto con il mondo sudamericano, come i consoli del Cile, della Colombia e del Perù o il consigliere politico dell’ambasciata di Cuba, Vladimir Pérez. Conclude il gruppo dei lettori un nutrito gruppo di studenti.Un’iniziativa un po’ folle, difficile, complessa, ma soprattutto una novità assoluta, mai organizzata prima in nessuna parte del mondo. Proprio per questo dev’essere piaciuta molto anche all’autore del libro, che dalla sua residenza oltreoceano ha dato il nulla osta senza neppure volere i diritti. "Mi basta avere le videocassette della maratona", ha detto, con una frase semplice e definitiva che sembra presa da uno dei suoi romanzi.Maratona Macondo è strutturata in maniera molto precisa. A ogni ora corrisponderà la lettura di un capitolo, affidato a quattro lettori, che leggeranno alcune pagine ciascuno. Tra un capitolo e l’altro, una breve pausa per consentire il cambio del gruppo dei lettori. Clicca qui per maggiori informazioni su Latinoamericando Expo 2010.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Maratona Macondo anticipa LatinoAmericando