Marte: perclorato nel suolo, ostacolo alla vita

Secondo le prime indiscrezioni, ad un’approfondita analisi del suolo, la sonda avrebbe infatti trovato tracce di perclorato, una sostanza con elevato potere ossidante.Gli scienziati della Nasa dovranno ora stabilire se il perclorato analizzato dalla sonda è presente sottoforma di contaminazione, e quindi circoscritto ad una determinata zona, o se invece è presente in tutto il suolo del pianeta. In questo secondo caso, nonostante il suolo sia stato in precedenza giudicato idoneo alla crescita di determinate piante, lo sviluppo di determinate forme di vita sarebbe a dir poco improbabile.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Marte: perclorato nel suolo, ostacolo alla vita