Matt Groening sposa le coppie gay

Era da tempo che circolavano voci su un probabile
“outing” di un personaggio della serie. Gli stessi autori avevano
dichiarato che ciò sarebbe avvenuto nel corso della sedicesima serie dei Simpson,
promettendo che questa sarebbe stata una collezione di episodi ricca di novità
e colpi di scena. Con la messa in onda della puntata, termina quindi il tam tam
di scommesse su quale sarebbe stato il personaggio scelto da Matt per dichiarare
pubblicamente la propria omosessualità. Scommessa persa dai più, considerando
che in molti avrebbero puntato su Smithers, il segretario tuttofare del temibile
Signor Burns, da sempre morbosamente attaccato al proprio padrone. Ma a rimanere
colpiti dalla scoppiettante puntata non sono stati i soli affezionati della
serie, bensì una vasta parte dell’opinione pubblica americana. Sull’episodio è
infatti piovuto un grosso numero di commenti, alcuni di plauso, altri di feroce
critica. Il tema dei matrimoni gay è uno degli argomenti più dibattuti nella
società americana, un ambito capace di dividere letteralmente in due il popolo
statunitense. Tra le critiche più dure non manca quella di Brent Bozell III, presidente del
Parents Television Council,
che ha così definito l’accaduto: “E’ uno spettacolo a cui assistono milioni di bambini,. Che bisogno c’era di sbattere loro in faccia un tema come quello del matrimonio tra gay?”.
Nel bene o nel male anche stavolta la cittadina di Springfield è salita alla
ribalta della cronaca nazionale. Un bel risultato, soprattutto se si pensa che
solo poco tempo fa lo stesso Matt Groening aveva annunciato che la serie dei Simpson
si stava inesorabilmente avvicinando verso il definitivo epilogo. La causa
sarebbe da ricercare nella crescente difficoltà di trovare idee in grado di
divertire, coinvolgere e sorprendere ancora il pubblico e, naturalmente, gli
stessi autori. Ma i fan accaniti non devo ancora preoccuparsi, il cartone
animato più irriverente della storia della televisione continuerà ad andare in
onda almeno fino al 2008, anno in cui è prevista la scadenza dei contratti che
legano i doppiatori dei personaggi alla serie.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Matt Groening sposa le coppie gay