Maturità: i non ammessi sono circa 27 mila

La paura per la commissione giudicatrice, soprattutto per quanto riguarda i professori esterni, si è così rivelata inutile per circa 27 mila studenti italiani delle superiori (circa il 6% del totale contro il 4% del 2008) che non hanno superato "l’ostacolo interno" dell’ammissione agli esami di maturità. Per loro, almeno per quest’anno, non suonerà dunque il tormentone "Notte prima degli esami", in molti casi per "colpa" della nuova norma che prevede la media del sei per accedere alle prove d’esame.E se l’Educazione fisica in media può aver aiutato qualcuno, è altrettanto vero che il voto in condotta ha punito altri. Il tutto senza dimenticare che, dall’anno scolastico 2009/2010 le regole saranno ulteriormente inasprite. Meglio è andata agli studenti più previdenti, ovvero gli oltre 25 mila che hanno fatto domanda per l’esame da privatista senza aver frequentato le lezioni: per loro non c’è stato lo scoglio dell’ammissione, complice una normativa ancora da rivedere, anche se l’esame resta un ostacolo da superare.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Maturità: i non ammessi sono circa 27 mila